Crea sito

Archivio Categoria: Poesia e Scrittura

Gen 28

Massimo Terzo

Sentire il nulla e sentire il tutto…Ascoltarsi dentro e stare in silenzio…Viaggiare con la mente e sentirsi prigioniero, incatenato in un momento sterile, privo di emozione e carente di azione…intriso di ansie e timori ma con la voglia di sentire assordanti rumori scuoterti il cuore…e con battiti di passione in questa vita celebrare l’amore celebrando …

Continua a leggere »

Gen 22

Rosy Vennera

Foto di Rosy Vennera Rosi Rutelli Ti consegnerei ad un pittore per farne un quadro.– Mi scusi signora, ma ho finito i colori– Le presto i miei, ho l’anima qui fuori. ❤️ Palermo. L’Acquasanta

Gen 17

‎Massimiliano Andreoni‎

Di tristezza e silenzio intagliata Afferro le parole che cadono dal cielo in un mattino limpido che accenna a disgelare. Stringimi forte come solo tu puoi fare, girati e guardami, non tenere gli occhi fissi su quel bagliore. Fammi entrare, come hai fatto col cuore, nei tuoi pensieri cupi anche se non li capisci, quando …

Continua a leggere »

Gen 10

Davide Scuotto

In un abbraccio profumo d’inverno, profumo di Natale… In tutti gli angoli dimenticati del mondo occhi pieni di buoni racconti tacciono. In tutti gli angoli delle strade delle nostre città occhi convinti d’esser buoni spendono Davide Scuotto

Dic 23

Salvuccio Barravecchia

Salvuccio Barravecchia La Notte di Salvuccio Barravecchia Musica Frank Duval Luca Castiglione Ricordi e ritagli del tempo in pochi minuti. La Notte Testo Voce e Interpretazione Salvuccio Barravecchia Musica Frank Duval In copertina un dipinto di Eleazar Joel Sanchez “Seconda Passione” Olio su tela 120/120 cm Mixaggio Luca Castiglione La Notte La notte ruba gli …

Continua a leggere »

Dic 02

Massimiliano Andreoni‎

A Mia Madre Mi ricordo,piccino,una sera le ho viste,nella tua sottoveste,le tue forme leggeree guardavo stupito. Un anelito nuovo,turbamento e pudore,mi passava attraverso,mentre svelto salivail rossore sul viso. Ti ricordo nei viaggi,per le callia Venezia,gli asinellia Perugia,i paninimangiati,mentre il babbo guidava,nella nostra Seicento. Poi rivedo il tuo sguardo,che si fa più arrabbiato,che mi tiene lontanoe …

Continua a leggere »

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com