Crea sito

«

»

Feb 05

466. Alfredo Pasolino

Alfredo Pasolino

OPERE

BIOGRAFIA

UNA VITA PER CULTURA E ARTE
ALFREDO PASOLINO

Critico d’Arte internazionale – Esperto d’arte moderna – storico dell’Arte, ricercatore
(Domenico Alfredo Pasolino), letterato, umanista, scrittore, saggista e filosofo, poeta, è nato ad Alessandria; vive e opera a Vigevano, con numerosissimi spostamenti in Italia
e all’Estero.
Ha studiato disegno, composizione, utilizzo del colore, restauro e arte moderna,
all’Accademia Albertina di Torino, sotto la guida di Giorgio Taddei. Insegnante di discipline scientifiche presso le Scuole dell’Istruzione Secondaria, ha tenuto Conferenze importanti, tra cui al “Circolo della Stampa” (Stagione Letteraria) di Milano, il Circolo Filologico di Milano, “La Famiglia Meneghina” di Milano”, “L’Istituto di Medicina Cinese” e il Rotary milanese, ecc. Palazzo Stelline a Milano, palazzo Roncalli a Vigevano, alla

Biblioteca del comune dii Milano. Relatore di punta alle Manifestazioni Culturali, come la Caravella di Genova, alle Celebrazioni Colombiane, con la principessa Esperia Caracciolo (1992) per i 500 anni della’ Scoperta dell’America (RaiUno), 1992. Il Casinò Municipale di Sanremo, per i martedì letterari, e Conferenze al Teatro dell’Opera, presso lo stesso Casinò, coordinatore e presentatore di artisti. Di importantissimi Simposi congressuali, al Teatro Ariston di Sanremo, protagonista conduttore di numerose premiazioni di Artisti, sulla stessa pedana del Casinò.

Di Simposi Scientifici, per diversi anni , al Centro Congressi di Palazzo Stelline di Milano e alla Biblioteca Civica milanese (Sala del Grechetto). Al Rotary di Margherita di Savoia (BA), con conferenze di carattere filosofico, scientifico, umanistico, letterario.
Presidente onorario-relatore, più volte invitato al Maschio Angioino di Napoli, e di altrettanti famosi cenobi culturali, tra cui l’Accademia d’Europa di Napoli, e Guglielmo Marconi di Roma. Già Vicepresidente della Federazione Mondiale delle Scuole di Musica di Ginevra, ‘volando’ tra Ginevra, Parigi (Unesco) e la magica Vienna, capitale della musica (Presidente Bernard Giller), un triangolo cosmopolita di grandi comunicazioni della cultura.
Ha presieduto importanti Giurie per concorsi Musicali, tra cui un’Edizione del Festival Nazionale della Canzone Napoletana (1995), al Teatro Mercadante di Napoli, con il M°Giovanni Guarino. Presentatore dell’Enciclopedia della canzone Napoletana di Andrea Ruotolo, ha presieduto giurie di altrettanti manifestazioni canore e di cantautori, per la ribalta sanremese. Pasolino, nella sua carriera, ha presieduto, nella sua lunga carriera, almeno un centinaio, di Commissioni di Giuria per concorsi importanti di Belle Arti, pittura ed arte estemporanea, tra Liguria, Sicilia, Calabria, Lazio, Toscana e Puglie, Marche,Piemonte, ed altre sedi italiane.
Per anni, a Firenze, presso l’Hotel Michelangelo, con Accademie di grido, e concorsi di pittura estemporanea in piazzale Michelangelo, al Palazzo Principe Corsini di lung’Arno. Relatore, progetto e presentatore di punta, di due edizioni di “NASSIRIYA IL GIORNO DOPO” (2005/2006), con l’Alta adesione del Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azelio Ciampi, rispettivamente a Ventimiglia (IM) e Dolceacqua (IM), Pasolino è stato direttore artistico e presentatore ufficiale a ben tre edizioni consecutive alle CELEBRAZIONI DI DONATO BRAMANTE (2008/2009), rispettivamente a Fermignano nella casa natale del Bramante, a Pesaro, al Palazzo Ducale, a Roma-Vaticano, quale “TRIBUTO A BRAMANTE E RAFFAELLO, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, con il Messaggio del Capo dello Stato Dott. Giorgio Napolitano, la Benedizione Apostolicadi Papa Benedetto XVI, per i 500 anni della posa della prima pietra a Roma, Basilica di San Pietro.
Compilatore di Monografie d’arte, cataloghi per pittori e scultori, prefazioni per annuari fieristici nazionali e direttore artistico presso fiere dell’arte nazionali, presentatore di libri di poesie e di narrativa, nazionali, (IL RACCONTO ITALIANO di Piacenza, presiedendo cinque edizioni), compilando le prefazioni e i commenti critici. Poeta, vincitore di numerosissimi premi e primissimi piazzamenti per la Poesia. Critico letterario, e scrittore di Libri d’arte, a carattere monografico, autore di diverse monografie d’autore. Autore di diverse monografie storico-filosofico-scientifiche per conferenze, autore del libro e presentatore del film Rai televisivo “L’ULTIMO GATTOPARDO (“Il barone Don Agostino La Lomia felice di possedere il passato”)”, Pasolino prende parte tuttora ai Comitati scientifici, presso Istituti di medicina Complementare (A.E.M.T.R.A. di Torino). Scrittore, saggista e critico, collabora con diverse Accademie di Arte e letteratura nazionali, e per Associazioni prestigiose di cultura e arte, tra cui l’Accademia Federico II di Napoli, l’Accademia dei Micenei di Reggio Calabria, e Rassegne d’Arte e Spettacolo, tra cui il Teatro Sistina di Roma, quale direttore artistico nella Commissione tecnica di Giuria del Premio Fidia, per arte cultura.

Alfredo Pasolino ha contribuito alla stesura documentativa, nonché presentatore Ufficiale all’Inaugurazione del Museo di Arte Moderna e Contemporanea Governativo, alla presenza
del Capo di Stato della Repubblica di Malta (dott. Guido De Marco), nel Palazzo dei Maestri dell’Ordine, alla Valletta. Primo premio assoluto della critica (2006), Santa Margherita Ligure, per la Saggistica. Primo Premio assoluto alla Versiliana, per la sezione libri inediti, Presidente On.le Enrico Ferri (Mario Soldati) . Critico d’Arte alla National Gallery of Art (Washington U.S.A., e (Gran Officiel per l’Italia) dell’International Saint-Lukas (1475) Akademie- Germany, la più antica e nobile del mondo ( faceva parte pure Leonardo da Vinci ) . Pasolino ha viaggiato più di mezza Europa, con una lunga esperienza di direttore artistico e critico, dal Portogallo (Porto-Val di Vez) alla Romania (Timisoara), all’ INDIA (Centro Sud), con ben tredici viaggi culturali. Direttore Artistico Editoriale dell’Istituto Europeo delle Politiche Culturali ed Ambientali di Roma (Parigi-Unesco-Louvre) e dei Quaderni di Politiche Culturali. Presentatore di grandi eventi pittorici nelle Sale del Circolo Ufficiali Forze Armate, presso Palazzo Barberini di Roma (Direttore artistico e Editoriale I.E.P.C.A. di Roma, e in quello di Napoli, Pasolino ha svolto attività Diplomatica presso Il Parlamento Mondiale degli Stati per Sicurezza e la Pace (Organismo Intergovernativo, Nuova Società delle Nazioni, riconosciuto dalla Corte Costituzionale Italiana), con Conferenze sulla pace nel Mediterraneo, e proposte di Legge,
per i 148 Stati associati), Registrato all’O.N.U. e all’Unione Europea. Collabora attivamente
con gallerie italiane e Circoli Culturali nazionali, come direttore artistico e critico.
Pasolino expertaise di opere antiche, è stato con Andrea De Liberis di Roma, autore del ritrovamento della famosa acquaforte di P.P. Rubens, di grandi dimensioni : “IL Cenacolo”, ricercata da oltre tre secoli (Le classiche stampe 1836),cui la stampa nazionale
e estera e le televisioni nazionali ed europee diedero ampio risalto. Altrettanto di un’opera famosa di Andrea Mantegna scomparsa (due sole copie al mondo). Altresì compartecipante d’equipe alll’incredibile scoperta e autenticazione del vero dipinto coevo di William Sakespeare, (1600) riconosciuto tale con le risultanze da ben due Commissioni scientifiche,( scandaglio elettronico, radioisotopo C14), presentato in Cina all’Opera di Pechino, e all’Expo Shanghai 2010, ufficialmente anche in Italia, con esclusiva presentazione ai numerosi funzionari dell’Ufficio politico dell’Ambasciata Cinese, convenuti a Palazzo Barberini di Roma.

Direttore artistico e Presentatore alla 55a Edizione della Biennale
Internazionale di Venezia 2013, al Padiglione del Bangladesh, Officina delle Zattere (www.gianlucaperna.com).
Accreditato all’ExpoMI 2015 / Padiglione Mediterraneo /Cluster Regione Siciliana, ha presentato lo scultore di fama mondiale DOMENICO ZORA di PALERMO(425 statue alte circa due metri di bronzo in tutti i continenti), con il tema : I SUONI DELLA MATERIA, Madrina la famosa danzatrice CARLA FRACCI.Successo di pubblico europeo, televisioni nazionali ed estere,stampa internazionale.

Pasolino è’ stato accreditato a Tarquinia (Lazio) a presentare ufficialmente la prima mondiale del famoso pittore scultore di fama mondiale ROBERTO SEBASTIAN ANTONIO MATTA, cileno nato a Santiago, nel 104° anno della nascita, nella basilica Auditorium di San Pancrazio, alla presenza di oltre 1000 persone, e di personaggi nazionali, e di ogni parte del mondo, Generali, colonnelli, e autorità militari, e internazionali, stampa estera e televisioni. Un evento mondiale per presentare la mostra OMAGGIO ALLE STATUE DI SEBASTIAN MATTA, una raccolta di oltre 200 pezzi riproducenti dal vero reale, statue dell’antichità e del mito archeologico.. dello Yucatan, del Messico, dell’America centrale e meridionale, del Mediterraneo, civiltà minoica egeo-cretese…, con forte spessore espressivo di psicoemotivià, che segnano l’avvio di un
Tour espositivo dell’artista, padre fondatore del SURREALISMO ASTRATTO ed ESPRESSIONISTA, con ANDRE’ BRETON, in tutte le capitali del mondo. Amico e parte dello staff di SALVDOR ALLENDE, quando si spense il governo cileno decretò tre giorni di lutto nazionale.

Pasolino Corrispondente stampa, articolista collabora come inviato di riviste specializzate di Arte, dibattito e Cultura, con articoli e servizi come inviato speciale di Fiere dell’Arte nazionali. Nel 2014 fonda al’interno dell’Istituto Europeo Politiche Culturali e Ambientali di Roma (I.E.P.C.A.) il Centro Studi Leonardo Da Vinci 3C-York-Shop partecIpando con Conferenze sulla linea “CERCANDO LEONARDO… LA SUA MISSIONE SEGRETA, al Diapason Consortium di Vigevano, con i patrocini di EXPOMI2015 E IL CONSIGLIO D’EUROPA. Giugno 2015.
Invitato alla presentazione a Parigi un famoso dipinto del Leonardo Da Vinci “RITRATTO DI GIANGIACOMO CAPROTTI detto SALAI, allievo del famos Maestro, …alla stampa internazionale, e al collezionismo internazionale. Luglio 2015. Sempre a Parigi, presenta il colosso franco-belga della pittura FALLTINI, redigendone la monografia critica.
A Tarquinia l’antologica del famoso pittore-scultore surrealista e ceramista cileno SEBASTIAN MATTA, l’evento mondiale del 2015.

Direttore artistico Culturale Eventi DIAPASON CONSORTIUM EXPOMI2015 – CONSEIL D’EUROPE, curatore Eventi.

Presentazione a EXPO2015MI – Padiglione Mediterraneo / Cluster – Regione Siciliana : Cinque statue alte due metri, di bronzo del famoso scultore DOMENICO ZORA di Palermo di fama europea, di cui la copia del famoso pezzo archeologico IL SATIRO DANZANTE, ripescato sul fondale di Mazara del Vallo (Trapani) ed esposto nel famoso museo archeologico di Mazara del Vallo. Copia del Bozzetto in preparazione di fusione in bronzo… del capolavoro “LA TONNARA”. il più grande al mondo per ampiezza e dimensioni…, Con un Catalogo ed il mio relazionale pubblico-televisivo, per la presentazione ufficiale…: I SUONI DELLA MATERIA (250 copie) … 23 settembre /30 settembre… Madrina la famosa ballerina CARLA FRACCI.

VIBO VALENTIA, 20 DICEMBRE 2015… Direttore artistico e relatore di punta della Rassegna “ONCE UPON A TIME” (C’ERA UNA VOLTA L’ARTE E LA POESIA – ) EXPO INTERN. LE DELLA PACE E DELL’ARTE VISIVA – Polo Culturale e complesso Monumentale di Santa Chiara – Vibo Valentia (Rassegna Evento Arti Visive dal 4 dicembre all’8 gennaio 2016)

CONTATTI

DOMENICO ALFREDO PASOLINO
(in Cultura e Arte : ALFREDO PASOLINO)
e-mail: alfredo.pasolino@gmail.com
web: http://www.artepozzo.eu/pasolino.html
cell. 340 22 52 172

 

[34 Visualizzazioni]