Crea sito

Apr 17

556. Sarah Benvenuti

OPERE

BIOGRAFIA

Per parlare del mio lavoro artistico è necessario menzionare le mie esperienze artistiche, dato che è grazie a queste che nel tempo ho sperimentato e sviluppato le mie doti. Inizio a studiare Arte al liceo artistico indirizzo pittorico, mi appassiono verso la fine del percorso alle matite colorate e alla carta, mentre i miei compagni sviluppano tecniche pittoriche varie , pittura, acquarelli, io mi concentro sulle matite colorate. Continuo i miei studi diplomandomi all’Accademia Internazionale di Teatro alla scoperta di me stessa nei vari punti di vista che la vita comprende. Parto per Parigi, miglioro il mio francese, che già conoscevo grazie alla mia doppia nazionalità italiana e francese; nel periodo in cui vivo in Francia realizzo le illustrazioni per l’ebook “Calvetro ovest ed altre litanie” dello scrittore Cosimo Pederzoli. In tutti questi anni non ho mai smesso di disegnare, realizzavo soprattuto ritratti ai ragazzi dell’Accademia di Teatro; in Francia grazie alle illustrazioni che realizzo torna forte e vivo il bisogno per me fondamentale di disegnare su carta. Successivamente vengo selezionata insieme ad altri ragazzi dell’Unione Europea per il Servizio di Volontariato Europero (SVE) inSpagna, nella città di Lorca; il progetto è artistico e prevede l’ideazione e la realizzazione delle decorazioni per un nuovo centro giovanile; rimaniamo un mese all’interno del centro giovanile dormendo in spazi comuni e lavorando il giorno per realizzare decorazioni ispirate ai principali videogiochi e serie televisive giovanili. Questa esperienza mi consacra definitivamente all’arte visiva, è un’esperienza di incontro con altre culture in cui l’arte diventa il mezzo di comunicazione. Tornata in Italia inizio a sperimentare il collage su tela, i miei lavori continuano ad essere realizzati da me su carta ma poi vengono ritagliati ed incollati sulla tela dipinta in acrilico. Per un periodo vado a vivere a Subiaco, un paesino vicino Roma immerso nella natura, un posto pieno di colori e di pace; comincio ad applicare allora, oltre la carta, anche elementi naturali, foglie che dipingo, ramoscelli sempre dipinti da me. Ogni mio lavoro migliora nel tempo sia per tecnica artistica che artigianale in quanto i miei lavori diventano vere e proprie composizioni. Mentre sono a Subiaco comincia per me il periodo delle prime mostre e dei mercatini, promuovo molto la mia arte sui social ed il mio lavoro viene visionato da uno degli assistenti del Maestro artistico Francesco Caraccio, unico allievo di Marc Chagall. Parto per Milano ed ho la grandissima fortuna di parlare con il Maestro e di visitare il suo studio di Milano, rimango completamente impressionata dalla sua pittura, i miei lavori erano principalmente realizzati su carta e di piccole dimensioni, nel suo studio invece ho l’onore di vedere dal vivo i suoi lavori pittorici di grandi dimensioni.

Foto con il Maestro Caraccio nel suo studio a Milano

Torno a Subiaco decisa a dipingere direttamente su tela e a realizzare lavori in scala più grande. Le mie opere cominciano ad essere selezionate in importanti mostre; il passaggio dal collage alla pura pittura è nel lavoro Albero Maestro in cui la testa della donna, gli uccelli e la pietra arancione sono su carta ed applicata successivamente con colla su tela. Questo lavoro è stato da me dedicato al Maestro Francesco Caraccio, grazie al suo incontro la mia arte si è gradualmente separata dalla carta.

Oggi vivo a Roma e continuo a partecipare ad importanti mostre in tutta Italia.

MOSTRE
• Sala esposizioni Palazzo Pretorio, città Sansepolcro (2017)
Nome della mostra “Sara’h” mostra dedicata alle donne, a quello che sono, a ciò che provano.
Mostra semi-personale insieme all’artista Sara Zotaj
• Ronzii arte in subbuglio, Stazione Leopolda,
città di Pisa (2017) Rassegna artistica collettiva
• Museo Diocesano, città Terni (2017)
mostra collettiva
• The Public House, città Roma (2018)
“RomAmoR” Mostra collettiva
• Galleria Accorsiarte, città Venezia (2018)
Mostra collettiva
• Galleria Accorsiarte, città Torino(settembre 2018)
Mostra collettiva
• Galleria Onart, città Firenze (novembre 2018)
Mostra collettiva “Filo Rosso – tra Favola e Mito”
• Galleria Nvmen, città Roma (novembre 2018)
Mostra collettiva “Al Femminile”
• Museo Del Barbiere, città Roma(dicembre 2018)
Mostra collettiva “Pinocchio al Museo Del Barbiere”
• Palazzo Zenobio, città Venezia (dal 16 febbraio al 5 marzo 2019)
Mostra collettiva curata dal critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso
• Associazione culturale M’Arte, città Milano (dal 18 febbraio al 5 marzo 2019)
Mostra collettiva curata dal critico d’arte Giorgio Gregorio Grasso
•Museo Civico G. Sciortino, Monreale in Sicilia (dal 16 al 25 febbraio 2019)
Mostra Collettiva d’arte contemporanea

MARKET
• Wave Market Fest, Sierra Madre, città Roma (2017)
Mercato sezione illustrazioni
• Triskin Celtic Fest, Città dell’Altra Economia, città Roma (2017)
Mercato celtico sezione artigianato

EDITORIA
• E-Book “Calvetro ovest ed altre litanie” (2014) scrittore Cosimo Pederzoli
Le illustrazioni sono state realizzate da me
• Agenda degli artisti 2019, libreria Bocca Milano
All’interno è presente anche il mio lavoro “Albero Maestro”
• Raccolta “Per non dimenticare (Genova 14/08/2018)”
All’interno è presente anche la mia opera “Tuffo”

PROGETTI
• SVE, servizio volontariato europeo, città Lorca, Spagna (2015)
Ideare e realizzare decorazioni interne di un centro giovani

CONTATTI

Instagram: Sarah_Zemra
Sito: www.sarah-zemra.webnode.it
Facebook: www.facebook.com/SarahBenvenutiZemra/
Cellulare: 320 675 5986
Mail: sarah02benvenuti@gmail.com

Apr 17

555. Juan José Valverde

OPERE

BIOGRAFIA

Nombre Juan José Valverde 
Firma Juan’n

Artista pintor autodidacta desde 1981
Exposiciones, 
2017 salón cultural Sangonera la Verde, Murcia, exposición colectiva organizada por Acuverde ( asociación cultural de sangonera la verde) con dos Obras

2018 salón cultural Sangonera la Verde Murcia, exposición colectiva organizada  por Acuverde ( asociación cultural de sangonera la verde) con dos obras

Exposición colectiva Real casino de Murcia con la asociación APIMUR, (asociación de Pintores de Murcia) con 11obras pequeño formato 

Participación en concurso de pintura aire libre en Puente Tocinos 
Participación en concurso nacional de pintura en las fiestas de Caballos del Vino,  Caravaca de la cruz 
Participación en los actos de Mubam II y Muban III en 2017 y 2018 espacio de arte organizado por APIMUR ( asociación de Pintores de Murcia) 
Contacto a través de email


CONTATTI

email: murillosoy1@hotmail.com

Apr 16

554. Francesco De Marco

OPERE

BIOGRAFIA

Sono nato nel 1960 a Casteltermini (AG) ma vivo a Verona dal 1984, sposato con Laura e con due figli Cristian di 24 anni, studente in medicina a Verona e Riccardo 22 anni studente in chimica a Padova. Fin da piccolo ho sempre amato suonare e disegnare. A 23 anni mi diplomo in pianoforte con il massimo dei voti presso il conservatorio di Caltanissetta. Inizio una carriera musicale che mi porta a fare concerti a Bari, presso il teatro Piccinni e il teatro Petruzzelli, a Peschiera del Garda e a Verona. A 24 anni inizio ad insegnare Educazione Musicale nelle scuole medie di Verona e provincia. Insegno per 10 anni pianoforte principale presso la Scuola Civica Musicale “B. Maderna”. Negli ultimi anni riprendo a disegnare. Fra le altre, a settembre 2015, a Milano presso ArteStudio38 partecipo alla mostra “Iperrealismo e disegno” curata dal critico d’arte e curatore della Biennale di Venezia prof. Giorgio Grasso. In ottobre 2015 partecipo ad una mostra collettiva presso la biblioteca “L.Berio” di Genova curata da Tina Masoero dal titolo “Luce, degrado e speranze delle nostre città e della società moderna”. A gennaio 2016 mi è stato assegnato il premio artistico “Contea di Ceneda e Tarzo 2015”. Nel 2017 espongo presso la galleria “La Meridiana” in centro a Verona. Nel 2017 collaboro come influencer con l’azienda FILA-LYRA per il lancio delle nuove matite acquarellabili “GRADUATE” e con l’azienda cinematografica Disney-Marvell per il lancio del film “Black Panther”. Nell’aprile 2018 vinco il secondo premio al Festival dell’immagine di Martina Franca categoria disegno. Nel giugno 2018 sono il più votato dagli spettatori alla mostra “SumMerArt” a Torre Archirafi (Catania).

Dal 1996 sono insegnante di sostegno specializzato per Sensoriali e Psicofisici. Oggi sono docente titolare di sostegno, docente di tastiera ed esperto informatico presso la scuola secondaria di primo grado “G.Verdi” di Verona.


CONTATTI

email: fradema60@gmail.com

Apr 16

553. Diana Coatu

OPERE

BIOGRAFIA

Diana Coatu :I Am A Digital Artist Based In Sibiu, Romania. I Had Been A Practicing Pediatrician For The Last 26 Years Before Discovering My Artistic Side, That Flourished Four Years Ago (2015) When I Discovered My Passion For Digital Art. After Joining Multiple
Art Groups I Have Started Experimenting With Different Techniques, Such As Mixed Media And Digital Painting In Order To Create Daring And Exciting Visual Effects. Trying Out Different Techniques Has Allowed Me To Create Unique Fantasy Worlds And To Expand
Those By Always Bring Something New To The Table. Awards And Nominations: Art Gallery Online Fourth Place In The 2018 Art Competition
Open/ No Theme Nominated For The Florence Biennale, Fortezza De Basso, Florence (18-27 October 2019) Nominated For The Palm Art Award 2018 (XII Edition): Germany (27 February 2018) Honorable Mention: Creativity And Antidote For Human Survival MAQ, (January
2018)​ Palm Art Award (Germany) – Recognition Prize (29 December 2017) Art Group A Painting For The Heart Contest: Best Artist, Best Artwork (16 December 2017) Memberships/Artistic Affiliation Member Of The MAQ Movimento Arte Quantistica (Http://Maq-Quantumart.Org/)
Exhibitions:

  1. December 2018 – 5. January 2019: lacda
    (Los Angeles Center for Digital Art): Snap to Grid
  2. December 2018 – 2. January 2019: Cago
    Gallery Open/No Theme Photography/Digital Art online Exhibition
  3. October-31. December 2017: International
    online exhibition Palm Art Award

6.-16. July 2017: Galleria Merlino, Florence:
Oltre L’orizzonte

15.-22. June 2017, Galleria Merlino, Florence:
Sinfonie Armoniche

  1. June-1.July 2017, Galleria d’arte Mentana,
    Florence: Dreamers – Realita e Immaginazione

16.-24. Mai 2017, Florence, Galleria Merlino,
Florence: In my head – Visionari Contemporanei

Events:I
am awarded for the International Art Prize Diego Velazquez in Barcelona at The Meam Museum the 6 th of April 2019. The International Art Prize selection from Salvatore Russo, Francesco Russo in Rome, Italy. 15-19 April 2019″Quantum Art Festival” at the Embassy
of the Republic of Armenia in Moscow. https://www.facebook.com/fractalartdc/

CONTATTI

email: dianacoatu@yahoo.com

Siti:

https://www.contemporaryartgalleryonline.com/diana-coatu

https://www.artblr.com/dianacoatu/en

http://www.artpal.com/dianacoatu/

https://www.indiewalls.com/artist/diana-coatu/cf70e5778d8f42f5a27c3513ec11ba3e?page=1

http://maq-quantumart.org/

http://saatchiart.com/dianacoatu

https://diana-coatu.pixels.com/

https://www.curioos.com/dianacoatu

Apr 16

552. Gaetano Minale

OPERE

BIOGRAFIA

1938 – GAETANO MINALE nasce ad Agnone (Molise) il 4 Luglio – 1949 , Frequenta la Scuola Avviamento Professionale e la scuola Tecnica ad Agnone; si diploma a Chieti presso l’ I.T.I. Perito Elettrotecnico. – 1951 – Primi disegni a inchiostro di china esposti in bacheca alla scuola Tecnica per la grande precisione, e primi acquerelli . – 1962 – Assunzione ad una società elettrica Unes nazionalizzata Enel nel 1963 ; inizia il lavoro ad ATESSA . 1969 – Frequenta fino al 1975 l’atelier del maestro artigiano pittore restauratore Gennaro Bravo dove apprende tutti i segreti della pittura ad olio. – 1975 – Prima mostra personale presso la Galleria del Corso ad Atessa organizzata da una gallerista di Cremona in villeggiatura ad Atessa . – 1976 – Conosce il pittore e incisore Gildo D’Annunzio che dopo aver visionato i suoi lavori lo invita ad esporre a Sesto San Giovanni (MI) a fine dicembre dello stesso anno, ad una collettiva presso la Galleria Gelmi . Inizia da qui l’attività artistica .

Pittore e disegnatore ha tenuto 120 mostre nelle principali città italiane ed ha esposto in manifestazioni artistiche sia in Italia che all’estero.
È citato nelle principali pubblicazioni d’arte contemporanea e, per la sua personalità artistica è stato chiamato a far parte dell’Accademia San Marco, dell’Accademia dei “500”, dell’Accademia d’arte Moderna di Roma, dell’Accademia Tiberina e della Legion d’Oro. È membro effettivo dell’Unione mondiale della Cultura e, la sua scheda Biblio-Biografica è depositata all’archivio storico per l’arte italiana del novecento al Kunsthistoriches Institut in Florenz di Firenze e nell’archivio storico dei pittori e scultori italiani del novecento della Casa Editrice Il Quadrato di Milano.
Nel 1977 ha consegnato l’Oscar Italia per le Arti figurative per “la sua fattiva importante attività nel campo artistico-culturale”. Nel 1978 viene nominato Accademico d’Italia con medaglia d’oro e, nel 1989 ottiene la nomina di Professore Onoris Causa e conferitogli il premio “Oxford 89 London Prize”. Nel 2011 viene nominato “Artista per l’UNICEF” per aver contribuito, grazie alla sua sensibilità artistica, “al miglioramento delle condizioni di vita dell’infanzia”. Nel 2016 dona al Comune di Atessa 105 opere di grafica che resteranno esposte in permanenza presso la Pinacoteca comunale a lui intestata presso il Foyer de l’Auditorium Italia .
Della sua opera pittorica ne ha parlato la stampa nazionale ed internazionale, radio, televisione; sue opere figurano in collezioni private ed Enti pubblici sia in Italia che all’estero.
Critici interessati alla sua Arte: Giuseppe Martucci, Katia D’Annunzio, Stefano Tenedini, Maria Carla Morbiducci, Vito Calogero, Mario Lanci, M. Milet, Gerardo Vittoria, Silvia Ramini, Bernard Gauthron, Ennio Bramato, Marina Marzoli, Nicola Scalisi, Renato Lamperini, Giorgio Carpaneto, Rossano Borzillo, Ennio Moro, Roberto Mangione, Guido Massarelli, Alex Capus, Fernando Sofra, Valerio Utri, Nello Punzo, Diego Castronovo, Giuseppe Rancitelli, Duilio Fornarola, Giuseppe Masci, Claudio Cattani, Angela Verardo,
Nunzio Livrieri, Maria Delli Quadri, Giorgio Falossi, Lucia Di Cintio, Enzo Carmine Delli Quadri , Francesca Stefano ed altri.

Principali Mostre Personali e Collettive

1975 Galleria d’Arte Gelmi – Sesto San Giovanni (MI)
1976 Galleria La Stadera – Sulmona (AQ)
1976 Sala Beato Angelico – Roma
1976 Galleria Il Pavone – Milano
1976 Galleria Lo Scacco – Giulianova
1976 Galleria Michelangelo – Firenze
1976 Galleria Sala Maschio Angioino – Napoli
1976 Galleria Città Eterna – Roma
1976 Galleria Alba – Ferrara
1977 Galleria Casabella – Santa Margherita Ligure (GE)
1977 Mostra Itinerante – Madrid (Spagna)
1978 Mostra Itinerante – New York (USA)
1978 Bottega d’Arte – Chieti
1978 Galleria 46 – Lanciano (CH)
1978 Galleria Tiberina – Roma
1978 Galleria Hotel Spiaggia – Alassio (SV)
1979 Club degli Artisti – Foggia
1979 Place Baudoyer – Parigi (Francia)
1980 Palazzo dei Nobili – L’Aquila
1980 Galleria Segno Grafico – Venezia
1980 Salone Esposizione – Salsomaggiore (PR)
1981 Galleria Colonnello – Sant Vincent (AO)
1981 Villa Olmo – Como
1981 Galleria Martinez – Cannes (Francia)
1982 Sala Scuola Media – Pratola Peligna (AQ)
1983 Palazzo Esposizione – Salsomaggiore (PR)
1983 Salone Basilica San Giovanni in Laterano – Roma
1983 Palazzo Esposizione – Empoli (FI)
1984 Palazzo Reale – Milano
1984 International Hall – Los Angeles (USA)
1985 Sala Consiliare – Villa Santa Maria (CH)
1985 Galleria Chou-Ku – Tokyo (Giappone)
1987 Galleria La Sonda – L’Aquila
1990 Camera di Commercio – Chieti
1991 Galleria L’Astoria Karolyl – Budapest (Ungheria)
1993 Galleria La Defense – Parigi (Francia)
1996 Sala Pera Palas – Istanbul (Turchia)
1997 Auditorium Diocleziano – Lanciano (CH)
1998 Sala San Gaetano – Atessa (CH)
1999 Galleria Centro Arte – Bologna
1999 Galleria Ambassadors – Londra (Inghilterra)
2001 Sala Consiliare – Atessa (CH)
2002 Sala Museo Palazzo D’Avalos – Vasto (CH)
2008 Galleria Museo Palazzo Mayer – Fossacesia (CH)
2009 Sala ex Distretto Sanitario – Atessa (CH)
2012 Parco Archeologico Monte Pallano – Tornareccio (CH) 2015 Fondaco dei domenicani – Atessa (CH)

Premi e Riconoscimenti

1976 Premio “Federico Faruffini” (secondo premio) – Sesto San Giovanni (MI)
1977 Premio “Giacinto Gigante” (terzo premio) – Napoli
1977 Premio C. R. E. (primo premio) – Chieti
1978 Premio Dea Minerva (primo premio) – Lecce
1978 Assegnazione Premio Parlamento Europeo – Roma
1978 Quadriennale di Napoli (terzo premio) – Napoli
1978 Assegnazione Leon d’Oro – Firenze
1978 Premio “Villa Alessandra” (primo premio grafica) – Alanno (PE)
1979 Premio Pratola (primo premio grafica) – Pratola Peligna (AQ)
1980 Assegnazione Premio MID TIMES – Roma
1981 Assegnazione Premio CULTURA FIDES – Città del Vaticano
1982 Premio Emigrazione (secondo premio) – Pratola Peligna (AQ)
1983 Assegnazione Premio “Cesare d’Oro” – Verona
1985 TSUKUBA EXPO (segnalato) – Tokyo (Giappone)
1987 Premio “Maestri del Colore” (primo premio) – Fidenza (PR)
1988 Premio “Una Vita per L’Arte” (primo premio) – Milano
1990 Centenaire de la Tour Eiffel (premio Commissione) – Parigi (Francia)
1991 Premio “Maestri Famosi” (primo premio) – Viareggio (LU)
1993 Assegnazione Premio “Le Grand Arc” de la Defense – Parigi (Francia)
1996 Assegnazione Gran Premio Bisanzio – Istanbul (Turchia)
1997 Assegnazione l’Oscar della Professionalità dell’Arte – Latina
1998 Assegnazione Trofeo Città di Padova – Padova
1999 Assegnazione Premio alla Carriera – Ferrara
2000 Assegnazione Premio London 2000 – Londra (Inghilterra)
2014 Assegnazione Premio “Squacciafìchere D.O.P.” – Atessa (CH)
2014 “Artista Per la Pace” Colori e musica per i Diritti Umani – Brindisi

Bibliografia essenziale

1976 – 77 – 78 – 79 Catalogo Nazionale il Quadrato – Milano
1976 Catalogo Nazionale Gelmi – Sesto San Giovanni (MI)
1977 – 78 – 79 Annuario Comanducci – Milano
1977 Guida all’Arte Italiana – Ancona
1977 La nuova Ribalta Artistica – Piacenza
1978 Arte Base – Torino
1979 Notiziario Accademia – Roma
1980 – 82 Catalogo Nazionale Bolaffi – Torino
1982 Praxis Artistica – Rimini
1984 – 1985 Annuario Comed – Milano
1984 Il Libro d’Oro dell’Arte Contemporanea – Milano
1984 Vademecum dell’Arte – Firenze
1989 – 90 – 95 L’Elite Selezione Arte Italiana – Varese
1997 – 2000 Dizionario Alba – Ferrara
1994 – 97 – 99 TOP ART – Ancona
2005 Pittori e Scultori del Novecento – Castellammare di Stabia (NA)
2009 Arte Selezione Int.le l’Elite NEW – Varese
2010 Censimento Artisti Italiani – Palermo
2011 Speciale Artisti dell’UNICEF – Palermo
2012 L’Elite Selezione Arte ed. Artitalia – Varese

CONTATTI

Apr 16

Arnaldo Negri

Arnaldo Negri

Martina Martino (amaran.tha)

“come i fiori di campo danno voluttà, 
(e non puoi contarne intero il numero)
così saziami con generosità:
sei la gioia, e smaglio attratto e cereo”

45×31

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com