Crea sito

«

»

Ott 26

544. Manuela Marascia

OPERE

BIOGRAFIA

Manuela Marascia  nasce a Mazara del Vallo , in Sicilia, il 3 Settembre 1989 . Dopo aver frequentato l’Istituto Regionale d’Arte di Mazara del Vallo, dove ha realizzato diversi lavori  ispirati ai grandi artisti dell’800 e del ‘900 come Monet, Gattuso, Freud, ha proseguito i suoi studi all’Accademia delle Belle Arti di Palermo, conseguendo una laurea a pieni voti e sperimentando nuove tecniche artistiche, grazie alla quale arricchire la propria opera.

Arte per me è un dono“, sottolinea Manuela. “Quando dipingo, esploro nuovi orizzonti, supero i miei limiti e riesco a conoscermi più a fondo. La pittura è stato uno strumento utile per scoprirmi e per farmi scoprire, attraverso la pittura libero i miei pensieri e li trasformo in emozioni“.

Le sue opere, incentrate spesso su tematiche personali ma anche sociali, esprimono infatti stati d’animo.  Esposte in parecchi locali e gallerie in Sicilia, ma anche in altre regioni d’Italia , esse sono realizzate con diversi stili e diverse tecniche artistiche, ma è alla pittura olio su tela che si sente più legata. Le sue opere pittoriche sono apprezzate anche all’estero. Infatti Manuela,  ha sempre  realizzato oltre che alle sue opere personali , opere su commissione, in particolare ritratti, che venduti all’estero le hanno dato una certa fama. Ma è soprattutto nella sua terra natìa, a Mazara, che Manuela è particolarmente amata, in seguito soprattutto alla partecipazione a parecchie mostre e iniziative sul tema dell’arte. Nel 2008 riceve il suo primo articolo sul giornale ottenendo le congratulazioni e i ringraziamenti dallo scrittore Roberto Saviano per avergli realizzato un ritratto durante una manifestazione in suo nome  .Nell’agosto del 2010, all’età di 20 anni inaugura  la sua prima personale di pittura “Freedom of Expression” . Nel 2013 entra a far parte di un gruppo di artisti di Mazara chiamato “ArteArte” e partecipa  con loro  a varie esposizioni, da li in poi incomincia  la sua vera e propria carriera da artista ricevendo i suoi primi premi e realizzando  le sue prime interviste video e radiofoniche.  Prosegue la sua crescita ed espone per vari eventi artistici tra i quali :  “SLOW SEA LAND ”, “BLUE SEA LAND”,  “SGUARDI TRA TERRA E MARE”  , “AZIONE ISTALLAZIONE  Tipicuè Arte” “FESTA DEL PANE ” ,“PASQUA TRA I VICOLI” , Giudice artistico per “MISS MARE 2018”    “VICOLANDO”  in cui  per varie edizioni  realizza vari murales e decorazioni su saracinesche per il territorio .  Recentemente le sue opere verranno invitate  dalla galleria Gaudì  di Madrid ad esser esposte a Lussemburgo  e in Danimarca durante alcune fiere d’arte contemporanea .Marascia appartenendo  ad un’epoca piena di mutamenti, sociali e culturali, vivendoli da protagonista, cambia spesso il proprio stile, mutandolo e sperimentandolo con diversi materiali e strumenti e temi , ma il tema di cui si sente  più legata negli ultimi anni è “L’Africa “. L’adozione del piccolo nipote  africano influenzerà  la sua arte , dedica così  a lui una serie di opere piene di  emozioni e magie molto intense dal titolo “Uno , chiunque e nessuno”.   L’uomo secondo il pensiero dell’artista  è una figura vuota , non è nessuno se non viene riempito dagli affetti, dalle cose, dalla realtà che lo circonda ,completa il suo essere e lo cambia in continuazione. Le silhoettes presenti nelle sue opere dunque  si presentano  per la giovane artista  come un gioco visivo, un puzzle , ecco che allora il mondo , la storia , i sogni che circondano queste figure vengono incastrati o cuciti addosso nei loro vestiti “forse” alla moda e nelle loro acconciature sotto forma di hair tatoo giocando un po tra la contrapposizione del vecchio e il nuovo.. L’intento dell’artista è soprattutto quello di fondere il corpo delle sue figure con il loro mondo circostante, l’uomo con se stesso, come fosse un camoflage , va così alla ricerca di alcune sagome che possono raccontare la loro anima interiore . Altra serie pittorica recente è quella dedicata a Mazara la sua città natia, una serie pittorica in cui i veri  protagonisti sono la ricchezza di colori e le forme semplici o armoniose di vari scorci o monumenti,  quegli elementi che rimangono impressi nel cuore di un turista o di un cittadino.

CONTATTI

email: [email protected]

[15 Visualizzazioni]

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com