Raffaella Amoruso

Raffaella Amoruso

Novilunio d’autunno

Dove lo spirito si perde

In cerca di argentea luce.

Rifugio di poeta la mente.

Notte scura

Sulla città dormiente.

Lungo il viale

Solo un cane

Vagabonda silenzioso

Godendosi la libertà.

Anonima notte

Di foglie spazzate dal vento

Spartiti silenti

Su stanche chiavi di violino.

Aura leggera dissolve….

Socchiudendo gli occhi

Sentirsi il buio addosso.

Aspetto

Che la pelle respiri

Immobile

Scivolando nel nero

Sognerò ali

Volerò sul tondo

E m’illuminerò…

 

(tutti i diritti riservati – vietata la riproduzione)

[34 Visualizzazioni]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com