Crea sito

«

»

Gen 21

Francisco Garden

Francisco Garden
Francesco Bosco

Titolo: La mia morte

Francisco Garden scultura in terracotta patinata bronzo altezza cm 37 peso kg 3,100

Critica a cura di Alfredo Pasolino

La natura dell’oltre confine, qui colta nel suo lato arcano, a urgenza di salvaguardare i valori, e del dare significanza al vivere e senso all’azione umana. Una filosofia dell’azione dell’opera medesima, si confronta con i valori esistenziali del carattere, qui tesa a simbolismo metafisico e utopico nel mito ricorrente alla metafora dell’Angelo che dispiega l’ala della morte che tutto sottrae, comprese le sofferenze. Per liberarci secondo le intenzioni dell’artista, dalle scorie grigie del quotidiano. Non è una fuga verso l’irrazionale, ma un interogativo inquietante quanto edificante nell’accettazione del mistero. Un contributo estetico e autobiografico della ricerca interiore, guidato dall’istinto di un argonauta nella ricerca del proprio modello di sopravvivenza, allo smarrimento d’identità con la visione dell’immaginario e della fede, i soli capaci di dare senso ai simboli.

[16 Visualizzazioni]
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com