Crea sito

«

»

Apr 09

276. Mario Sacchi

OPERE

IMG_20140405_0001

BIOGRAFIA

Un viaggiatore d’altri tempi…

 

…acuto osservatore della vita quotidiana e delle sue trasformazioni, tratteggia con sapiente delicatezza quegli squarci di vita che ognuno chiude nel proprio cuore…

 

Mario Sacchi, napoletano, dopo gli studi presso l’Istituto Statale d’Arte e l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, ha seguito vari percorsi e sperimentazioni.

Dalla pittura alla scultura, dalla scenografia alle arti grafiche, sempre in cerca di una sua posizione ideologica nell’ampio panorama delle arti visive, ha maturato la sua personalità attraverso un semplice quanto eloquente “verismo”.

Girovago europeo ed italiano, acuto osservatore della vita quotidiana e delle sue trasformazioni, tratteggia con sapiente delicatezza quegli squarci di vita che ognuno chiude nel proprio cuore. All’estero ha collaborato come redattore e vignettista al giornale “Der Toggemburg” del Cantone San Gallo in Svizzera; sempre in quel periodo ha vinto il primo premio all’importante “Concorso Nazionale di Pittura” indetto dal Consolato d’Italia.

Rientrato in Italia, le sue esperienze si sono arricchite con collaborazioni giornalistiche con ”Napoli Notte”, ”Roma” ed aziendali, in diversi campi, dall’editing, alla redazione, alla vignettistica, ed alla realizzazione di scenografie per compagnie teatrali amatoriali.

Ha collaborato con il Comprensorio Scolastico P. Mattej di Formia dove, con dodici allievi è stato realizzato un dipinto d’ampio respiro (un metro per quattro) esposto la prima volta presso la Corte Comunale ed ora presso il citato Comprensorio scolastico, rappresentante, allegoricamente, la storia della Città di Formia; titolo dell’opera, “Un mare di colori”. Anche in Formia, ed in particolare nell’antico quartiere di Castellone dove spesso è attivo, le opere colgono momenti di vita quotidiana, di colori e profumi, di luci e sensazioni di luoghi vissuti “fuori stagione”.

In Formia, oltre alla citata esperienza con il Comprensorio scolastico Mattej, ha partecipato alla “Notte Bianca”ed esposto più volte presso la Galleria della Corte Comunale, l’antico Cisternone Romano, alla caratteristica gradinata Sarinola, riscuotendo ampi consensi di critica e pubblico.

A Napoli, espone, per gentile concessione, presso la Libreria Loffredo, Galleria Vanvitelli al Vomero (NA)

 

Opere in collezioni private: Mainz (Germania);San Gallo e Wattwil (Svizzera); Brescia; Mantova; Napoli; Diamante (Cosenza); Formia; Parigi; New York.

 

Alcuni commenti: “Ricerca di una realtà più sognata e sentimentale, che vera!” Giovanni Cisone – Docente di Storia dell’Arte Brescia.

“Mi piace soprattutto la freschezza che le immagini riescono a trasmettermi.” Prof.ssa Anna Maria Saltarelli – Docente Comprensorio scolastico Mattej.

“Castellone in piccoli quanto raffinati quadri.” Prof.ssa Giovanna Grimaldi – Assessore alla Cultura Città di Formia. “Ogni forma d’arte è un attimo di poesia rubato al tempo” Gianni Belluria – Mantova. “A volte intimo, a volte descrittivo ma sempre piacevole nel tratto e nei colori.” Francesco Giovi – Formia.

“Bello il gioco di colori e prospettive.” Alessandra Solla – Formia.

“…la trasparenza e luminosità dei colori mi hanno trasmesso la gioia di vivere in maniera diversa i consueti spazi cittadini.” – Prof.ssa Eleonora Tranchini – Napoli.

“La gioia di tornare a casa; questa la sensazione che trasmettono le tue opere”. Dr. Luca Iannace – Napoli

1964 – Collaborazioni con studi tecnici e d’architettura.

Collegi Riuniti Piazza Carlo III – Napoli (laboratorio arti applicate)

 

1968 – In giro per l’Europa:

Consolato d’Italia – Svizzera “Mostra Nazionale del Tempo Libero”

Collettiva – Wattwil (CH) – selezionato per esposizione nazionale

Collettiva – S.Gallen (CH) – 1° premio

Controllo qualità stampa tessuti c/o Heberlein di Wattwil (CH).

Collaborazione con il giornale “Der Toggenburger” (CH).

 

1973. – Napoli; collaborazione con vari giornali cittadini ed aziendali;

Grafic editor del CRAL Banco di Napoli. Menabò del mensile “Qui CRAL”; locandine per tutti gli eventi; foto e bozzetti di scena per la compagnia teatrale del CRAL.

Coautore di audio video, filmati, cartoon, grafica computerizzata, menabò, materiale di formazione per la Scuola di Formazione del Banco di Napoli; istruttore informatico, tecnico della comunicazione grafica per il personale del Banco di Napoli.

2007 – Formia – Comprensorio Scolastico Mattej: Laboratorio con dodici allievi ed esecuzionedell’opera “Un mare di colori”. Esposta presso la Corte Comunale, oggi adorna l’Aula Magna dell’istituto.

Mostra “I vicoli di Castellone” – Galleria Corte Comunale – Formia

Partecipazione alla “Notte Bianca” – Formia.

 

2008 – Personale – “Cisternone Romano” Costellone – Formia.

2009 – “Un viaggiatore d’altri tempi” – Galleria Corte Comunale – Formia

2009 – “Estemporanea” – “Gradoni Sarinola” Formia.

2010 – Personale – “Torre Medievale” Piazza Sant’Erasmo – Formia.

2011 – “Contatti col mare” – Lido Il Veliero – Vindicio – Formia.

2013 – “Estate a Formia” – Galleria Corte Comunale.

2013 – “Giornata di Solidarietà” con Padre D. De Rosa – Formia

Vetrina: Libreria Loffredo – Galleria Vanvitelli al Vomero

Via Kerbaker, 19/21 Napoli

(Oli, tempere, acrilici, decorazioni artistiche per piccoli e grandi ambienti)

CONTATTI

Art’è di Mario Sacchi

Napoli – Via M. Kerbaker, 142 – Tel. 338.20.21.466 – 392.41.45.223 – 081.558.28.40

Formia – Vicoletto Capo Castello, 35 – e-mail – masa.46@libero.it

[34 Visualizzazioni]