Crea sito

«

»

Set 05

120. Emanuela Di Caprio

OPERE

ioio

BIOGRAFIA

Nasco a Rimini nel 1963, mi diplomo all’Istituto Magistrale Manara Valgimigli di Rimini, frequento a Forlì un corso abilitante all’insegnamento di Tecnologie per l’Informazione e la Comunicazione e insegno negli Istituti superiori Informatica e Laboratorio. Mi sposo e ho tre figli. La mia vita si svolge soprattutto a Rimini e in estate nel Salento, la terra di origine di mio marito, una terra che ho imparato ad apprezzare nel tempo e alla quale ho dedicato alcune poesie. Ho sempre scritto per il piacere di farlo e fin da piccola ho una spiccata passione per la pittura ad olio su tela. La mia è una continua ricerca: il piacere di scrivere e di dipingere hanno come scopo principale quello di raggiungere la soddisfazione personale più che un riscontro negli altri. Dal 1994 pubblico sul sito della scuola una raccolta di mie poesie abbinate a disegni digitali, cose queste che incontrano il favore dei colleghi anche di altre scuole. Creo alcuni ritratti su ordinazione. Spinta dalle possibilità createsi in Internet e dalla mia collega di S. Benedetto del Tronto la professoressa Pompei Fabrizia, cerco di venire fuori e mostrare alcune mie creazioni al pubblico. Nel 2010 partecipo alla messa a punto di un dipinto utilizzato come scenografia teatrale al teatro Novelli di Rimini per una rappresentazione eseguita dalla cooperativa La Fraternità della Papa Giovanni XXIII. Nel Natale 2011 prendo parte alla mostra della scuola allestita per beneficienza con alcuni miei dipinti i quali incontrano un discreto successo (vendendoli tutti); nel 2012 sul sito Rupe Mutevole arrivo 2^ con una mia poesia (Primavera), a questa succede la pubblicazione di una silloge a 4 con 18 poesie e un racconto (Ruvido Inchiostro) di Rupe Mutevole; partecipo al I Concorso Nazionale L’Arte in Versi risultando fra i primi18 segnalati, contribuendo con la poesia Erano venuti dall’est alla pubblicazione dell’Antologia intitolata “I Concorso Nazionale di Poesia: L’Arte in Versi.” Pubblico nell’antologia “Amor et eros” due racconti in tema amoroso: Nell’era digitale e Il sogno (novembre 2012) Risulto tra i vincitori del Concorso on line Toccare il cielo di Oubliette Magazine con la poesia Vorrei (novembre 2012). Vinco con la poesia Opera il miniconcorso indetto dallo scrittore Rosario Tomarchio, raggiungendo il 1° POSTO. Risulto tra i vincitori della gara poetica Nemescio con la poesia “Tremulano le angosce” (Oubliettemagazine) 13 dicembre 2012. Risulto finalista nelle gara letterario di Oubliette Magazine con il racconto: “Maggio al Mare” 22 maggio 2013

 

CONTATTI

manugia95@libero.it
[29 Visualizzazioni]